Versare i diritti sulle pubbliche affissioni (DPA)

Versare i diritti sulle pubbliche affissioni (DPA)

I diritti sulle pubbliche affissioni sono un'entrata di competenza del Comune per l'applicazione dell’imposta sulla pubblicità e per l’effettuazione del servizio delle pubbliche affissioni.

I diritti sulle pubbliche affissioni hanno natura in parte di tributo in parte di corrispettivo per un servizio reso dal Comune e consistente, appunto, nell'affiggere, negli spazi a ciò destinati, manifesti o altro materiale pubblicitario o comunque da rendere noto al pubblico previo pagamento di una commissione il cui importo è rapportato agli spazi occupati e al periodo di esposizione.

Il diritto sulle pubbliche affissioni è dovuto da coloro che richiedono il servizio di affissione di:

  • manifesti contenenti comunicazioni con finalità istituzionali, sociali o  privi di rilevanza economica
  • messaggi diffusi nell'esercizio di attività economiche.

Attenzione: dal 1° gennaio 2021 con Legge 27/12/2019, n. 160 è stato istituito il canone di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria (nuovo canone unico), che riunisce in una sola forma di prelievo le entrate relative all’occupazione di aree pubbliche e la diffusione di messaggi pubblicitari.

In Comune di Lodi…

l servizio relativo all’accertamento e alla riscossione dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità (ICP) e del Diritto sulle Pubbliche Affissioni (DPA) è affidato in concessione alla società Astem Spa.

Per l'affissione di manifesti occorre rivolgersi alla società concessionaria.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet della concessionaria Astem Spa.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Elezioni Lavoro
Io sono: Imprenditore
Sezioni: Tributi
Ultimo aggiornamento: 08/03/2021 12:13.58