Chiedere agevolazioni e riduzioni a favore delle utenze non domestiche

Chiedere agevolazioni e riduzioni a favore delle utenze non domestiche

Il Comune ha previsto varie agevolazioni, riduzioni ed esenzioni della "Tassa Rifiuti" TARI che possono essere chieste dai contribuenti.

Per le utenze domestiche sono previste:

Agevolazioni per attività di riciclo

Per i produttori di rifiuti speciali assimilati agli urbani che dimostrino attività di riciclo di tali rifiuti in misura pari o superiore al 15% in relazione alla produzione kg/m2 annuo, viene riconosciuta una riduzione della quota variabile nell'entità di seguito indicata:


% su kg/m2
di cui alla tabella B allegata al Regolamento TARI
% rimborso sul tributo versato
da 15 fino a 29,90 70%
da 30 fino a 49,90 90%
oltre 50 100%

 

La quota di tributo non dovuta è determinata, a consuntivo, in relazione ai rifiuti assimilati avviati a riciclo nel corso dell'anno solare.

Per ottenere l'agevolazione occorre presentare la domanda di rimborso per avvio a recupero.

Detassazione per produzione di rifiuti speciali non assimilati

Per i produttori di rifiuti speciali non assimilati agli urbani ovvero rifiuti speciali pericolosi viene riconosciuta l'erogazione corrispondente alla detassazione delle superfici dove si formano, in via continuativa e prevalente, tali rifiuti.

Per ottenere l'agevolazione occorre presentare la domanda per la detassazione TARI. Per mantenere l'agevolazione ottenuta occorre presentare ogni anno copia dei formulari d'identificazione dei rifiuti prodotti.

Ultimo aggiornamento: 27/06/2019 14:12.33